Presentazione di Talend Studio

In questo tutorial verrà presentato Talend Studio e la sua interfaccia e verrà spiegato come creare un progetto e un semplice job dimostrativo.

In questo tutorial viene impiegato Talend Open Studio for Data Integration versione 6.

1. Creazione di un progetto Talend

Talend Studio permette di organizzare il lavoro in progetti. Alla prima esecuzione, dovrai creare il tuo primo progetto.

2. Descrizione di Talend Studio

L'interfaccia utente di Talend Studio include diversi pannelli chiamati viste.

Nella vista Project Repository (Repository progetti) sono elencate tutte le voci di progetto, come job (programmi ETL Java), servizi, codice, metadati e documentazione dei progetti.

La vista Job Designer (Progettazione job) è la vista principale di Talend Studio, dove i vari componenti vengono utilizzati per creare job ETL.

Nell'area Palette (Tavolozza) sono elencati tutti i componenti disponibili, organizzati in cartelle.

Nell'area Component (Componente) sono visualizzati tutti i parametri necessari per configurare un componente. Le informazioni visualizzate in quest'area dipendono dalle selezioni effettuate in Job Designer (Progettazione job).

Dalla vista Run (Esegui) è possibile attivare l'esecuzione di un job Talend e visualizzare i relativi risultati nella finestra della console.

Talend Studio consente di creare programmi ETL mediante un'interfaccia utente grafica. Tali programmi sono chiamati job DI (Data Integration) o di integrazione dei dati.

3. Creazione di un job

  1. Assicurati che sia selezionata la vista Integration (Integrazione).
  2. Nel Project Repository (Repository progetti), fai clic con il pulsante destro del mouse su Job Designs (Progetti job).
  3. Per aprire la procedura guidata di creazione di un nuovo job, fai clic su Create Standard Job (Crea job standard).
  4. Nel campo Name (Nome) della procedura guidata, inserisci il nome del job, in questo caso simpleJob.
  5. Nel campo Purpose (Scopo), inserisci Visualizzare un messaggio.
  6. Nel campo Description (Descrizione), digita Questo tutorial impiega un componente per visualizzare una casella di testo con un messaggio personalizzato.
  7. Per chiudere la procedura guidata e creare il job, fai clic su Finish (Fine).

Viene aperto un nuovo job vuoto in Job Designer (Progettazione job).

I job DI impiegano componenti. Talend Studio offre una libreria completa di oltre 800 componenti per l'integrazione dei dati.

4. Aggiunta di un componente tMsgBox

  1. Per aggiungere un componente tMsgBox, in Palette (Tavolozza), fai clic su Misc (Varie).
  2. Seleziona il componente tMsgBox e trascinalo in Job Designer (Progettazione job). Questo semplice componente, utile per i test, consente di visualizzare una casella di messaggio.

Metodo alternativo – Per aggiungere un componente in Job Designer, (Progettazione job) puoi anche posizionare il cursore del mouse in Job Designer e digitare il nome del componente che vuoi utilizzare. Appena inizi a digitare, viene visualizzato un elenco di nomi di componenti corrispondenti. Per selezionare un componente, fai doppio clic sul relativo nome.

5. Configurazione del componente tMsgBox_1

  1. In Job Designer (Progettazione job), fai clic su tMsgBox_1.
  2. Per definire le impostazioni di base del componente, nella vista Components (Componenti), fai clic su Component (Componente).
  3. Modifica i campi "Title" (Titolo) e "Message" (Messaggio) e cambia l'icona nel menu a discesa.

6. Esecuzione del job

Nella vista Run (Esegui) del lavoro simpleJob, fai clic su Run (Esegui).

La casella del messaggio viene visualizzata.